OSINT

OSINT

La Open Source INTelligence, acronimo OSINT, è l’attività di raccolta d’informazioni mediante la consultazione di fonti di pubblico accesso.

L’Open Source Intelligence può essere definita come un processo di raccolta di notizie, dati e informazioni le quali poi devono essere assemblate in un prodotto conclusivo attraverso differenti fasi quali ricerca, selezione, cernita e reportizzazione. Lo scopo del documento finale sarà quello di soddisfare una precisa necessità informativa del destinatario a cui il testo è rivolto.

La Open Source INTelligence, acronimo OSINT, è l’attività di raccolta d’informazioni mediante la consultazione di fonti di pubblico accesso.

L’Open Source Intelligence può essere definita come un processo di raccolta di notizie, dati e informazioni le quali poi devono essere assemblate in un prodotto conclusivo attraverso differenti fasi quali ricerca, selezione, cernita e reportizzazione. Lo scopo del documento finale sarà quello di soddisfare una precisa necessità informativa del destinatario a cui il testo è rivolto.

Le fonti generalmente utilizzate sono le seguenti:

  • Mezzi di comunicazione quali quotidiani, riviste, radio, televisione, siti web e più in generale tutto ciò che è presente sulla rete internet (forum, blog, siti di social network, siti di condivisione di video, risorse web scure, dati di geolocalizzazione, indirizzi IP, i motori di ricerca e molto altro);
  • Informazioni presenti su riviste specializzate, pubblicazioni accademiche e tesi di laurea, atti di convegni, profili aziendali, relazioni annuali, notizie aziendali e documenti di varia natura (ad esempio quelli: provenienti dalla Pubblica Amministrazione;
  • Informazioni geografiche e spaziali come per esempio l’utilizzo e la lettura di mappe, sistemi di geolocalizzazione e street view.

Le fonti generalmente utilizzate sono le seguenti:

  • Mezzi di comunicazione quali quotidiani, riviste, radio, televisione, siti web e più in generale tutto ciò che è presente sulla rete internet (forum, blog, siti di social network, siti di condivisione di video, risorse web scure, dati di geolocalizzazione, indirizzi IP, i motori di ricerca e molto altro);
  • Informazioni presenti su riviste specializzate, pubblicazioni accademiche e tesi di laurea, atti di convegni, profili aziendali, relazioni annuali, notizie aziendali e documenti di varia natura (ad esempio quelli: provenienti dalla Pubblica Amministrazione;
  • Informazioni geografiche e spaziali come per esempio l’utilizzo e la lettura di mappe, sistemi di geolocalizzazione e street view.

Le analisi OSINT possono servire per redigere Reputational Due Diligence, svolgere analisi o background check dei fornitori, oppure ancora per corroborare gli elementi investigativi rilevati e attinenti la richiesta di una variazione dell’assegno di divorzio, di un’indagine antifrode assicurativa e molto altro.

Le analisi OSINT possono servire per redigere Reputational Due Diligence, svolgere analisi o background check dei fornitori, oppure ancora per corroborare gli elementi investigativi rilevati e attinenti la richiesta di una variazione dell’assegno di divorzio, di un’indagine antifrode assicurativa e molto altro.

Le indagini OSINT possono risultare fondamentali nei seguenti casi:

  • Diffamazione online;
  • Verifica profili personali
  • Back tracking di un data breach o di un accesso abusivo;
  • Indagini commerciali e legali;
  • Indagini investigative;
  • Reputational Due Diligence;
  • Background check dei fornitori (in ambito aziendale);
  • Indagine antifrode assicurativa;

Alcune informazioni che possono essere ottenute tramite l’impiego di queste tecniche di indagini sono:

  • Nomi di persone fisiche e i loro riferimenti, come indirizzo di residenza, data di nascita, numero di telefono ed occupazione; 
  • Nomi clienti/fornitori e i relativi contatti; 
  • User, immagini, e-mail;
  • Note interne, verbali di riunioni, fogli di calcolo, newsletter; 
  • Luoghi geografici;
  • Informazioni collegate ai domini Internet; 
  • Dimensioni e valore stimati di una particolare azienda 
  • Presenza sui social media;